Spazio/Tempo - Esperienze di quarantena
La mostra fotografica al Caracol di Vicenza fino al 29 Gennaio

A metà marzo con l’inizio del confinamento nelle nostre case a causa della diffusione del Coronavirus, ci eravamo accorti che qualcosa di grande stava succedendo fuori, ma non sapevamo che presto le stanze in cui si consumavano le nostre giornate sarebbero diventati luoghi capaci di rispecchiare le nostre paure, le nostre ansie, il nostro stato di sospensione ma anche le nostre speranze.

Sacha Catalano, dall’introduzione al libro Spazio/Tempo

Caracol mette in atto una forma di resilienza culturale attraverso le proprie vetrine, per rimanere sempre spazio aperto e vivo anche dalla strada. Il 19 Dicembre 2020 alle ore 15:00 inaugura la sua prima mostra fotografica in vetrina.

SPAZIO / TEMPO – esperienze di quarantena
A cura di Sacha Catalano e di UBIF
Caracol Olol Jackson – Viale Crispi 46, Vicenza
dal 19 Dicembre 2020 al 29 Gennaio 2021
Tutti i giorni, in vetrina.

 

 

Evento di apertura: 19 Dicembre ore 15:00
La mostra inaugura in concomitanza con il Mercatino di Natale Caracol. Vieni al nostro banchetto e prenota un artista che ti racconterà la mostra e con il quale potrai condividere la tua esperienza di quarantena. Saranno disponibili, in vendita, il primo numero in edizione limitata della rivista fotografica ‘’Quaderni’’, che raccoglie tutte le foto esposte, e le stampe, 20 x 30 su carta fine art, prenotabili in esclusiva a Caracol e su questa pagina (vedi gallery in fondo) . Il ricavato sarà devoluto a sostegno delle attività di Caracol Olol Jackson e dell’Associazione culturale UBIF.

 

Foto di Giacomo Streliotto per Spazio/Tempo

La mostra, presentata da Caracol Olol Jackson in collaborazione con UBIF – una breve indagine fotografica e PAMPAS, il giardino inclusivo, è a cura del fotografo e curatore Sacha Catalano e dell’associazione culturale no profit UBIF, nata nel Luglio 2020 con l’obiettivo di promuovere, la pratica, lo sviluppo, la diffusione di attività culturali e ricreative nell’ambito dell’immagine contemporanea e delle arti visive in genere.

Nel maggio 2020, nel pieno della pandemia del covid-19, Sacha Catalano ha invitato 16 fotografi ad essere testimoni di un periodo straordinario di quarantena collettiva. La mostra prende forma attraverso la pratica giornaliera di questi autori, i quali, costretti a rimanere in casa o nei duecento metri intorno, si sono dedicati ad osservare e a dare nuovi significati alle ‘cose da nulla’ del vivere quotidiano.

Nelle fotografie si passa da una forma più diaristica e intima con piccoli dettagli di quotidianità a lavori più astratti che osservano lo sbiadire delle immagini o i segni che il tempo e la natura hanno lasciato sui muri delle case. Accanto a queste ci sono anche progetti più strutturati in cui, per esempio, le foto sono affiancate da frasi che testimoniano i pensieri di una reclusione forzata.

Da questo scambio continuo di riflessioni e visioni tra gli autori nasce anche il primo numero di una pubblicazione periodica della rivista fotografica “Quaderni” che, omonima alla mostra, si chiama appunto Spazio/Tempo. Nella prossima uscita, insieme al nuovo gruppo di fotografi che parteciperanno a questo numero della rivista, UBIF tratterà il tema del “camminare” nelle sue varie accezioni: dal viaggio alla mappa, dalla costruzione del paesaggio alle varie rappresentazioni estetiche del gesto stesso.

Foto di Sacha Catalano

Foto di Marco Valle

E’ nello spazio che si compie il gesto del fotografare, se questo spazio diventa un luogo di permanenza forzata, allora siamo costretti a relazionarci con una limitazione.

Sacha Catalano, dall’introduzione al libro Spazio/Tempo

Gli autori delle foto esposte sono: Lara Bacchiega, Michael Battocchio, Marco Carmignan, Matteo Carottini, Sacha Catalano, Davide Faedo, Giulia Fassina, Valentina Gerolimetto, Alessandro Izzo, Matteo Longo, Martina Pontarolo, Jacopo Romani, Antonio Romano, Giacomo Streliotto, Marco Valle.

La mostra è stata precedentemente presentata presso lo Spazio Cartabianca di Albignasego (PD) tra settembre e ottobre 2020.

La mostra Spazio/Tempo esperienze di quarantena è il primo evento proposto dal gruppo Caracol Eventi che si occuperà di sviluppare l’idea di Caracol come uno spazio pubblico in cui si possano incrociare persone e immaginari per generare nuove contaminazioni che permettano al circuito relazionale e immaginifico di espandersi e spandersi in maniera organica, anche oltre le porte del Caracol. Nel corso dell’anno verrà proposto un programma di eventi che accolgano sguardi artistici diversi sui temi sociali e politici che stanno più a cuore a Caracol. Caracol eventi per questo progetto ha collaborato con UBIFuna breve indagine fotografica e PAMPASil giardino inclusivo.

www.caracolol.it
Pampas – Il giardino inclusivo

SCEGLI LA TUA STAMPA FOTOGRAFICA

Guarda la gallery delle foto esposte e manda una mail a info@ubif.it riportando il numero della foto che vuoi stampare, lo trovi nella descrizione della foto, in basso a destra. Ti contatteremo noi per le modalità di ritiro e pagamento.
Stampa fine art 30 x 20 cm | 30 euro

Foto di S. Catalano
01

ULTIME COPIE DEL LIBRO SPAZIO/TEMPO

Se la mostra ti è piaciuta puoi sostenere Caracol acquistando una delle ultime copie rimaste del libro fotografico Spazio/Tempo – Sedici esperienze di quarantena.

Scrivi una mail a info@ubif.it e ci accorderemo per la consegna del llibro.